Un consiglio: disabilitate le notifiche nella schermata di blocco dello smartphone

Leggere le notifiche degli smartphone dei colleghi, oramai, è diventato un passatempo. Colorata parentesi di qualche grigia riunione in ufficio, certo, ma evidente problema di sicurezza. Non tanto nel venire a conoscenza dei vari “Passa tu a prendere il pane” o, nei casi più felici, “Ti aspetto, non vedo l’ora di abbracciarti“, di qualche amorevole compagna; quanto, ad esempio, nel caso di informazioni un po’ più riservate (OTP, token di recupero password posta, home banking, etc), a rischio incolumità (collega che whatsappa male dell’altro, voi d’accordo), imbarazzanti (notifica ordine Amazon per la crema depilatoria, caro Mario!).

Disabilitate le notifiche nella schermata di blocco del vostro smartphone, computer o altro dispositivo. Sarà un piacere, una volta sbloccato, leggerle in santa pace. E da soli.



Also published on Medium.