Mynt, il tracker con una marcia in più

Mynt è un tag bluetooth nato per svolgere funzioni di tracciamento cose/persone al quale, per emergere rispetto ad altri oggetti simili presenti oggi sul mercato, il costruttore Sligtech ha aggiunto: un pulsante programmabile (click singolo, doppio e triplo, click prolungato, click veloce più click prolungato) utilizzabile per gestire musica, scattare selfie, cercare un iPhone, scorrere slide […]

Splash screen

Fateci caso: tutte le applicazioni mobili che, in fase di caricamento, mostrano uno splash screen appartengono ad aziende con qualche problema finanziario. Tutte. Leggi anche: Hike: dall’India l’alternativa a WhatsApp. Con un sms in più! Smart-apriti sesamo! WhyMCA Mobile Developer; a Bologna il 24 e 25 Maggio. WikiWand, Wikipedia col ritocchino Outlook Dev Center: i tuoi processi […]

Novità per la vostra Fiat Ritmo 130 abarth: Groupama vi regala il Santino 2.0

Non è ancora, nemmeno lontanamente, paragonabile al mio 3rdeye, ma questo SantinoSafetySystem ha di buono che è reale, funzionante (solo Android, per ora) e gratuito. Lo posizionate sul cruscotto della vostra utilitaria e lui pensa a non farvi distrarre dal vostro smartphone mentre siete alla guida. “Si tratta di un vero e proprio dispositivo da […]

Pebblebee Stone: tracker e bottone all-in-one

Tracker (bluetooth low energy, crowd gps) e bottone (press, press & hold) in un unico oggetto. E’ Pebblebee Stone, app dedicata iOS e Android, canale disponibile per IFTTT, costo relativamente contenuto ($30/cad.). Ottimo per piccoli lavori di automazione e per la prototipazione rapida di scenari più ampi. Leggi anche: Samsara, l’Internet of Things dei signori Meraki Mapwize, […]

“OK Google”. E poi?

E poi, se proprio non sapete cosa chiedere al vostro smartphone Android, lasciatevi guidare da questo sito. Leggi anche: The Internet of non communicating Things Fortuna l’ho ancora in qualche cassetto WhyMCA Mobile Developer; a Bologna il 24 e 25 Maggio. Arriva a Natale Omate TrueSmart, una delle prime cineserie non Cinesi Quechuaphone, il cellulare montanaro […]

Mapwize, briciole digitali per i nuovi Pollicino

Startup francese, Mapwize promette di guidarci all’interno di uffici, supermercati, ospedali e building vari. Una sorta di GPS per interni; accessibile via app o API/SDK (iOS, Android, JS). Molto più interessanti, a parer mio, gli “effetti collaterali” di integrazione del multi/omni-canale e del marketing di prossimità. THE PLATFORM FOR GUIDING VISITORS INSIDE EVERY BUILDING Improve […]