La rotowash dei profili social

Prendo a prestito l’immagine della lavapavimenti più famosa d’Italia per dipingere velocemente questa “nuova” opportunità di business (non nuovissima, ne parlavo anni fa, oggi attuale più che mai). Gli Stati Uniti d’America hanno deciso di chiedere ai prossimi stranieri richiedenti visto di presentare i propri account social e relativa storia degli ultimi cinque anni. “The […]

Paillettes, geek e API Management

Cosa non mi tocca fare per la mia azienda, Econocom. Due ore passate al “trucco e parrucco” per ottenere un look da geek (foto a destra): capello arruffato, barba incolta, aria stanca da pigia-bottoni notturno, etc. etc. Quando invece, nella realtà, io sono quello nella foto a sinistra. Ah, dimenticavo: nell’intervista (link) chiacchiero con Oscar […]

Il ladro di polli ai tempi del big data

Se sei un professionista del furto con scasso e, allo stesso tempo, appassionato di dati, il mio consiglio è quello di abbandonare la “professione” e trasformare la tua passione in un lavoro a tempo pieno: data analyst e data scientist sono ricercatissimi dal mercato. Se, invece, la professione ti ha veramente ‘preso‘ -e qui gli auguri li indirizziamo alle tue eventuali […]

Portfolio

 “SERIUOUS” STUFF  API Management @Econocom Chashless City Bergamo Development My Photos Instagram Curriculum Vitae  FUN AND FUTURE  3D-eye: guida sicura Lifesaver: mutanda NFC (coming soon)

New York Public Library: 670.000 pezzi di storia in digitale

La New York Public Library rilascia più di seicentomila digitalizzazioni, tra fotografie, disegni, manoscritti ed illustrazioni; di provenienza ed epoche varie. Accessibili anche via API, per un consumo moderno dei contenuti. (In foto: “Italian family in Chicago tenement” – NYPL catalog ID (B-number) : b11970058).

Fringe benefit 2.0: assistenza al LinkedIn Personal Branding

“Devo essere su LinkedIn, ci devo essere assolutamente: ci sono tutti, non posso non esserci anch’io“. Quante volte ve lo siete detti? Quante volte l’avete sentito dire da amici e colleghi? [scusate l’incipit un po’ Aranzullesco, m’è uscito così!]. Fin qui tutto semplice, e poi: quale foto metto? Quella del matrimonio perché sono vestito bene, […]