Tag: servizi

03/01/2018 / Dati

Vi ricordate Yahoo!Pipes? Applicazione web classe 2007, deprecata nel 2015, in grado di combinare graficamente (mashup) fonti dati di diverso tipo e provenienza in un unica web app (“[…]web application from Yahoo! that provided a graphical user interface for building data mashups that aggregate web feeds, web pages, and other services, creating Web-based apps from various sources, and publishing those…

22/01/2017 / Web 2.x

Rapido, semplice e senza troppi filtri (nel bene e nel male): magia del webrtc e bravura dell’indiano Vasanth, SayHello.li collega in videoconference fino a otto partecipanti, mettendo a disposizione un nome stanza sotto forma di link (embeddable). Prerequisiti: accedere al servizio da un browser che supporti webrtc e… invitare qualcun altro alla call (no chatroulette di gruppo, per favore).

30/12/2016 / Dati

Sei un “power user“, abituato ad arrangiarti nelle distrazioni informatiche quotidiane? Hai nostalgia di strumenti come Lotus Notes e Microsoft Access? Se hai risposto “sì” ad entrambe le domande, dai un’occhiata a Airtable (“Spreadsheet, meet database“, il loro motto). Airtable serve ad organizzare dati, di qualsiasi tipo, in modo semplice, intuitivo. Si costruiscono tabelle definendo, contestualmente, i tipi di dati che le…

30/05/2016 / Pubblicità

Sarà perché, come non mancano di ricordarmi spesso i miei pargoli, sono nato all’inizio degli anni settanta, ma la carta stampata è ancora -da molti punti di vista- per me affascinante. Spiego. Sono umanamente e professionalmente impegnato su temi afferenti al digitale; disegnare nuove esperienze utente, integrando la gran quantità di tecnologie oggi a disposizione, è il mio mestiere. Ciononostante…

20/04/2016 / Business

Indabox, servizio che ritira pacchi al posto tuo, con più di tremila punti di consegna in tutta Italia, è una bella idea, ben realizzata. Pensate, però, a quanti punti di ritiro in più potrebbero avere, se solo convincessero tutti i vostri vicini di pianerottolo, o di casa, a farvi questo ‘favore‘. Remunerati, naturalmente.

16/03/2016 / Scienza

“Il riconoscimento facciale (in inglese facial recognition) è una tecnica di intelligenza artificiale, utilizzata in biometria per identificare o verificare l’identità di una persona a partire da una o più immagini che la ritraggono“, così recita Wikipedia. Applicazioni che implementano questa tecnica ce ne sono molte, da molto tempo, nate per usi diversi: controllo accessi, sicurezza, tagging e classificazioni varie (qui qualche…

09/03/2016 / Web 2.x

Disponibile, per ora, solo per Mac. Progetto molto giovane, Franz aggrega in un unico tool desktop molti servizi chat. Comodo.

08/03/2016 / Scuola

L’azienda A compra un servizio dall’azienda B. Se il servizio ha un alto impatto tecnologico, d’importanza strategica, quota parte dell’offerta dell’azienda B sarà espressa in termini di attività di formazione per il personale dell’azienda A; quota che verrà detratta dalle tasse dall’azienda A. [Salvo “inciuci“] potrebbe funzionare.

Ne parlavo qui, del come i sistemi di messaggistica mobile potrebbero diventare -nel medio termine- l’unica interfaccia tra i nostri pollici ed il mondo digitale. Assi.st è un interessante esperimento che aggrega servizi di varia natura (prenotazione viaggi, ristoranti, consegne, etc.) via API e dandoli in pasto al vostro sistema di chat preferito (Facebook Messenger, Slack, Telegram, SMS, etc.) attraverso un…