Il mondo è più piccolo, il mondo non è cambiato.

La stazione sembra ancora quella di quando, quasi vent’anni fa, ci misi piede l’ultima volta. Uno sguardo ai binari, stanchi ma sempre loro, retti e paralleli. C’è il bar, lo stesso bar. La sala d’attesa mostra qualche mano di bianco in più; l’orologio segna l’ora esatta, così come probabilmente ha continuato a fare in quest’ultimi quattro lustri. C’è un sottopasso, […]

L’Istituto Comprensivo numero 3 di Renazzo

Ecco, questo sono (più o meno) io, Frecciarossa delle sei e trenta per Roma, fino all’arrivo dell’Istituto Comprensivo numero 3 di Renazzo, provincia di Ferrara. Un’orda di coscritti della mia primogenita, una vagonata di classi quinte elementari con polmoni, muscoli e neuroni proiettati verso gli attesissimi tre giorni di gita scolastica nella capitale. Salgono in […]

Io li odio i nazisti dell’Illinois

Oggi pomeriggio ho chiamato al telefono Mauro Moretti, amministratore delegato di Trenitalia, per manifestare il mio pacato disappunto su quanto accadutomi oggi. Più di un’ora su strade innevate, all’alba, per raggiungere la stazione di Piacenza e scoprire che il Frecciarossa per Roma era stato cancellato (non me lo potevate dire/scrivere/cinguettare prima?). Mauro, lo chiamo così […]