La Regione Lazio stanzia 31 milioni di euro per imprese, startup e giovani talenti

Magari non fa al caso vostro, e questa volta la casistica è stata volutamente allargata, ma una lettura ai bandi Filas secondo me andrebbe data. Si parla anche di “incentivare l’adozione di open source“: poi non dite che non ve l’avevo detto! Direttamente dal sito Filas: Le linee guida del Programma “Startup Lazio!” approvate dalla Giunta Regionale […]

Profumo di Schoology

Mentre il ministro Profumo firma il decreto per l’adozione del libro scolastico digitale (mille interrogativi -lo sappiamo- ma speriamo bene!), qui “ci si prepara” allargando l’obiettivo, scovando qua e là piattaforme interessanti per il digital learning, in senso lato. Schoology è una di queste che ci accingiamo a provare (seppur solo in inglese, per ora). […]

Testing Chartio

Sto provando Chartio, un web-cruscotto per rappresentare dati provenienti da fonti diverse (MySQL, PostgresSQL, Amazon Web Services, Amazon Relational Database Services, Rackspace Cloud, Heroku, Google Analytics e Oracle); buona e soprattutto immediata la prima rappresentazione, comunque personalizzabile ed esportabile. Costa 95 dollari, per utente, al mese; e questo, mancando un livello gratuito a funzioni ridotte, potrebbe […]

Un Siciliano propone l’adozione di software open source gratuiti

Amici, famiglia, insomma voi, miei due lettori: ditemi che non avete partecipato al costoso giochino della spending review. L’unico risultato (diciamo così) raggiunto, al momento, è quello di “aver costituito un team di dieci funzionari”, addetti alla lettura delle decine di migliaia di messaggi pervenuti: “Per fronteggiare il flusso di segnalazioni, dare rapida lettura a […]

Censimento Software Open Source nelle Amministrazioni Universitarie

Contesto di riferimento Il censimento vuole fotografare la diffusione del software Open Source nell’amministrazione universitaria (non ricerca e didattica). Questa è la prima rilevazione eseguita, permetterà nel futuro di monitorare l’evoluzione della diffusione di tale software.  È composto di 8 sezioni su diverse aree di  riferimento per un totale di 20 domande. Hanno risposto 69 Atenei. Conclusioni Dal […]

Open source e Regione Umbria

Regione Umbria, Legge Regionale 25 luglio 2006, n. 11 (#opensource). Articolo 1. Finalità della legge La Regione, nel rispetto della normativa statale in materia di informatizzazione della  Pubblica Amministrazione, di seguito P.A.,favorisce il pluralismo informatico, garantendo l’accesso e la libertà di scelta nella realizzazione di piattaforme informatiche, eliminando altresì ogni barriera dovuta a diversità di […]