Procrastinare per sopravvivere

E’ da qualche tempo, oramai, che mi interrogo sul perché non riesca a scrivere un po’ più spesso su questo blog. Stasera, girovagando per il “tubo“, credo di essere incappato nella risposta. E’ nel video qui sopra, ed è pure divertente. Leggi anche: Scrivere: dieci suggerimenti per farlo meglio Come faceva quel pezzo dei Led Zeppelin?

Come faceva quel pezzo dei Led Zeppelin?

Un po’ come accadeva a noi “rocchettari” sul finire degli anni ottanta: musicassetta con il nuovo pezzo dell’artista preferito, mangianastri con funzione di rew e ff rapidi, ascolto e trascrizione degli accordi, ascolto e trascrizione degli accordi, ascolto e trascrizione degli accordi… e così via, all’infinito. Accade ancora oggi, come allora, con qualche “piccola differenza”: niente […]

Cosa pubblica su YouTube il tuo vicino?

Scoprilo su TubeNearYou.com “Tube Near You” is a beginning of a story and your new way to travel the world”. Ecco come: Let’s find awesome videos by location with the Search. Drag the map marker to quickly pick a location. Specify keyword and radius to get a result near what your want. Leggi anche: PRISM, […]

Cashless City Bergamo, un finale da “Iene”

Da cashlesscity.it, intervista doppia. La prima settimana Cashless di Fiorenza e Luca è stata positiva. Con due annotazioni curiose: «Se dovessi vivere cashless dovrei smettere di fumare», è il commento di Fiorenza di fronte alla difficoltà di usare le carte elettroniche dai tabaccai. Luca, invece, è piacevolmente sorpreso di aver potuto pagare cashless dal panettiere […]

Google e la scuola: Tech Tips for Teachers

Quasi tutti i player dell’Information Technology, dai più grandi ai più piccini, si stanno da tempo interessando ai temi dell’Education, settore in fermento e -per ragioni storiche– ricco di opportunità. Google, tra i tanti, ha già a portafoglio l’offerta Classroom, che integra le Google Apps for Education con funzionalità di gestione della classe e della didattica, di collaborazione, di produzione e fruizione dei […]

Cashless City: gli ultimi 30 euro del pioniere per barba e capelli

Prosegue l’avventura da pioniere di Cashless City Bergamo. Tra una transazione e l’altra, questa settimana bevuti ben due caffè senza avere monetine in tasca, ho scambiato quattro chiacchierare con amici e conoscenti riguardo all’iniziativa: dall’amico in coda in cassa al supermercato, convertito ‘seduta stante’ a self-checkout e pagamento elettronico, all’anziano parente, non ancora possessore di carta di […]