Il mondo è più piccolo, il mondo non è cambiato.

La stazione sembra ancora quella di quando, quasi vent’anni fa, ci misi piede l’ultima volta. Uno sguardo ai binari, stanchi ma sempre loro, retti e paralleli. C’è il bar, lo stesso bar. La sala d’attesa mostra qualche mano di bianco in più; l’orologio segna l’ora esatta, così come probabilmente ha continuato a fare in quest’ultimi quattro lustri. C’è un sottopasso, […]

Una bella persona

“Mi fermo ancora solo un attimo, è tardi e devo andare“. Me la sono immaginata così la sua dipartita da questo mondo, così come i pranzi di Natale degli ultimi trent’anni a Parabiago. Dalla ‘sua Antonietta“, sua cugina, mia mamma. Arrivava di corsa, dopo aver detto Messa solenne, prima da Cinisello Balsamo, poi da Trezzo sull’Adda, […]

We made it big!

Marco, the Scottitalian from Parabiago, yesterday on facebook: 1990 – North of Scotland….a very tired looking Marco, the day after the rainy night before, proudly showing off his “Padrone di Niente” t-shirt… they were my favorite local band ever, and I still cannot believe they never made it big! As we say down here… “lacrimuccia”. […]

Un sole al sole si unisce lassù

Da sinistra a destra: Amos, Luca, Simone, Andrea e Stefano. Era il 1990 e già da un paio d’anni -dalle parti di Parabiago- strimpellavano i ‘Padrone di Niente‘. La woodstock Legnanese, il criticatissimo Festival Rock di Rescaldina, tante serate nei locali della provincia tra cover e “pezzi” di produzione propria; acerbi, forse, ma suonati con passione, gusto ed […]

I ragazzi della 5C

Da Il Giorno del 12 giugno 2014: La 5C non è mai andata in vacanza Parabiago, l’incontro col maestro “Bepi” dopo 35 anni. «Se anni fa ci avessero raccontato che i social network avrebbero potuto farci un regalo così grande non ci avremmo creduto: ritrovare molti dei nostri compagni di classe della scuola elementare e […]

Chi sono | About

  BIO   Nato lo scorso secolo e cresciuto a Parabiago, Milano, dove una volta mio nonno ti avrebbe fatto (letteralmente) le scarpe. Informatico, venditore, giavellottista e suonatore di chitarra basso (Padrone di Niente, De Gesbend). Sposato con Romina ed emigrato -lo stesso giorno- nella bassa bergamasca (Mozzanica); due figli (Giorgia e Alessandro), un albero di limone […]