Saving via Saving

person putting coin in a piggy bank
Photo by Joslyn Pickens on Pexels.com

Saving via Saving, nonostante l’anglofonia, è il modo tutto italiano di affrontare la cosiddetta (e attuale?) crisi economica. L’imprenditore dimentica di essere tale: non investe più, disconoscendo la normalità del paradigma alti-e-bassi, tipico di un’economia libera e di mercato. L’imprenditore, dunque, diventa un semplice ragioniere (e non me ne vogliano quelli di Fantozziana memoria): un rapido sguardo ai numeri per identificare le uscite più ingenti, e via con i tagli risana-bilancio. Risorse, opportunità e conoscenze acquisite in anni di esperienza scompaiono molto rapidamente; di solito per non tornare mai più. Questa è la vera crisi.