Openbook, e la privacy di Fessbuc!

Openbook usa le API di Facebook rilasciate lo scorso 21 Aprile, e vi consente di farvi letteralmente gli affari dei facebook-altrui; senza bisogno di autenticarvi, naturalmente. E poi non dite che Franz non ve l’aveva detto