Influencer. Quelli buoni.

Pubblicato Etichettato come Tecnologia

Anno scolastico 1981/82. Frequento la prima media e durante le lezioni di educazione tecnica, l’illuminato professore porta in classe uno ZX81, personal computer da 1KB di memoria, prodotto dall’indiscutibilmente geniale Sir Clive Sinclair. E’ amore a prima vista.

Nella giornata di ieri Sinclair se ne è andato. ZX81 e Spectrum restano icone del suo percorso da inventore ed imprenditore; in anticipo sui tempi, poi, le sue scommesse in tema di mobilità, e mobilità elettrica in particolare.

Sufficientemente “carrozzato”, aka geniale, per criticare l’uso -anzi l’abuso- delle memorie dei computer nei sistemi moderni, per preferire la telefonata all’email, per rimanere in qualche modo distaccato dal fenomeno internet in generale, per mettere in discussione l’intelligenza artificiale.

Ispiratore. Influencer, diremmo oggi. Indirettamente, mentore della mia carriera nel settore.

Grazie.


Also published on Medium.