Codemotion 2013, un bel po’ di risate.

Ne ha scritto molto bene Alessio, aka Dottor Bl@ster, qui; io approvo e riciclo:

[…]La cosa notevole, post a parte, di questo Codemotion, è stata la visione dell’open source che è stata data da diversi speaker: qualcosa di necessario, e che parecchie volte funge da catalizzatore per un’idea che ha solo bisogno di un’integrazione di alcuni componenti con una “limata” finale.

[…]Luca Bonesini mi ha regalato uno dei momenti migliori di networking di tutta la mia (breve?) vita, nonché un bel po’ di risate al corner di Sourcesense, messo proprio di fianco a quello di nois3lab, per celebrare la nascita di RIOS (Rete Italiana Open Source).[…]

Arrivederci alla prossima. Berlino (maggio), Madrid (ottobre)?

Post tags