L’Auditel la seppellirà.

Intervistatore: “No, signora, coraggio, non ricominci a piangere”. La signora Francioni: «Eh, lo so lo so… ma mi hanno trattato come una criminale… Ha sentito cosa dicevano l’altra sera da Vespa? E adesso cosa diranno da Giletti a “Domenica in”?».