La rotowash dei profili social

Prendo a prestito l’immagine della lavapavimenti più famosa d’Italia per dipingere velocemente questa “nuova” opportunità di business (non nuovissima, ne parlavo anni fa, oggi attuale più che mai). Gli Stati Uniti d’America hanno deciso di chiedere ai prossimi stranieri richiedenti visto di presentare i propri account social e relativa storia degli ultimi cinque anni. “The […]

Io speriamo che me la cavo

Senza addentrarmi nei dettagli della vicenda, a me nota solo per via di questo articolo di giornale, faccio solo notare -statistica mia, molto personale- la stretta relazione tra episodi di bullismo/maleducazione e perdita del congiuntivo (“era ora che te ne andavi“).