Mediaset: Madiba, alla lettera M sulle Yellow Pages!

Pubblicato Etichettato come Business, Cattivik, Legale, Politica

Riporto e commento un estratto del comunicato stampa pubblicato oggi da Mediaset in merito al presunto ritorno in possesso del nome a dominio mediaset.com. Dice:

IL NOME “MEDIASET.COM” NON PUO’ ESSERE USATO DA TERZI.
LO HA STABILITO IL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA.

Chi?

La nostra Società ha infatti deciso di concentrare la propria attività online sul dominio Mediaset.it. Per quanto ci riguarda, ogni altra estensione di dominio legato al nome Mediaset potrebbe non esistere, in quanto unici proprietari del copyright sul brand.

“Potrebbe non esistere” dovrebbe diventare “potrebbe non interessarci”: giusto. Ricordatevi che l’errore (rinnovo non effettuato entro i termini previsti) l’avete commesso voi.

…la materia sia diventata un’autentica giungla da disboscare. La strada giudiziaria non può essere la soluzione: richiede alle aziende investimenti economici e intellettuali e contribuisce a intasare la giustizia civile. Ormai il problema ci sembra urgente e lo segnaliamo alle autorità competenti.

Nessuna giungla, nessuna giustizia civile nostrana da (ulteriormente) intasare, nessuna autorità competente da coinvolgere; internet non l’ha inventata Berlusconi ed è già regolamentata a livello internazionale.

Perché non chiamare il signor Madiba e offrirgli, in cambio del nome a dominio incriminato, l’equivalente della parcella mensile di uno solo dei vostri avvocati? Secondo me accetta.