E adesso con cosa ci divertiamo?!?

Pubblicato Etichettato come Fun, Legal, Tech

Il Garante, questa volta, è stato chiaro(?): niente più possibilità per i datori di lavoro di controllare posta elettronica e navigazione internet dei propri dipendenti; mi domando: ma perchè, non era già forse così? Tra le altre cose il Garante introduce la modalità d’uso personale di posta e internet, con fatturazione a carico dell’interessato. Per i controlli si limita a consigliare di procedere per gradi: prima a livello di reparto, poi di ufficio, gruppi di lavoro, area, per finire, se veramente necessario, a quelli individuali. In pratica l’Amministratore Delegato di turno chiederà al responsabile della linea di business di chiedere al capo area di incaricare il capo ufficio, il quale chiederà a sua volta al responsabile dei sistemi informativi di incaricare il suo sottoposto all’apertura di posta e log internet dello sciagurato di turno… solo una questione semantica e (forse) di tempo. Mah… Clicca qui per leggere il comunicato stampa del garante.