Tag: vodafone

14/11/2018 / Fun

La APP Vodafone che ti dice se hai finito i giga, per funzionare, ha bisogno dei giga. Quindi, se hai finito i giga, non può dirti che hai finito i giga, perché per dirlo ha bisogno che tu non abbia finito i giga. 

30/01/2016 / Marketing

L’inventore del World Wide Web, Sir Tim Berners Lee, e lo spot pubblicitario per conto di TIM. In questi giorni ne ho sentite e lette di ogni: chi pro, chi contro, chi “Hai detto Bruce Lee?!?“. Ma non è questo il punto. Rido da una più di una settimana immaginando il creativo di casa ex Telecomitalia che, [cit. dal latino]…

18/02/2015 / Business

Tempo di coming out, lo confesso: [rullo di tamburi] ho un secondo numero di cellulare. [Buuu, delusi?]. E’ un numero di backup, ancora attivo per ragioni storiche, meno usato di una seconda casa in Val Brembana; la sim Vodafone è installata su un vecchio Nokia E61i (una prece), comunque acceso e funzionante, abbandonato in un angolo sperduto di casa. Ogni…

14/05/2013 / Pubblicità

Urban marketing spinto?

04/02/2013 / Mobile
03/11/2011 / Cattivik

Sale a Roma con il sudoku in mano; la rivista è sgualcita, allungo l’occhio, ed intravedo la data: 2009. I casi sono due, penso tra me e me: il signore viaggia poco, oppure… (hey, dorme! Il treno non ha ancora lasciato la stazione e lui già dorme!). Oppure, quindi. E mi lascia solo -buon per lui, col senno di poi-…

13/10/2011 / Cattivik

Questo mi ha raccontato il commesso del negozio Vodafone nel cercare di vendermi il cellulare cinese rimarchiato. Solo per giustificare l’altra castroneria, effetto domino, pronunciata subito prima. Come in tutti i mestieri la preparazione è importante, l’onestà è d’obbligo. Ah, dimenticavo: cellulare e contratto per la moglie presi da altro operatore.

15/08/2011 / Cattivik

Il massimo della velocità raggiungibile da queste parti. Forse perché Vodafone, invece di potenziare la rete, ha speso tutto il budget per far scrivere il software di controllo della chiavetta: come rimbalza velocemente tra UMTS e HSUPA -e viceversa- …neanche Michael Jordan!