Sir Vodafone Berners Lee

L’inventore del World Wide Web, Sir Tim Berners Lee, e lo spot pubblicitario per conto di TIM. In questi giorni ne ho sentite e lette di ogni: chi pro, chi contro, chi “Hai detto Bruce Lee?!?“. Ma non è questo il punto. Rido da una più di una settimana immaginando il creativo di casa ex […]

TIM-magini se funziona?!?

Eccomi ritratto, qui sopra, dopo aver passato “qualche minutino” al telefono col servizio clienti TIM (Impresa Semplice, quello business). Non che non avessi provato, prima, ad utilizzare altri canali (vedi qui sotto).     Ho un problema e li chiamavo per segnalarlo: dal mio numero di cellulare riesco a chiamare ma non riesco più a […]

T€l€thon [aggiornato]

Ieri mattina, supermercato dalle mie parti, banchetto Telethon subito dopo la barriera casse. La promoter: “Ma lei lo sa che quando aiuta Telethon inviando un sms, l’operatore telefonico trattiene buona parte dell’importo? Passi alla modalità RID, è meglio!“ Io: “Quindi, mi sta consigliando di sostituire l’intermediario operatore telefonico con quello bancario? Che, diversamente dall’altro, gestirà […]

Il futuro firmato Telecomitalia: se conoscete abbonati (anziani) leggete qui

Dallo scorso primo maggio Telecomitalia, oggi Tim, ha introdotto i nuovi abbonamenti della famiglia “Tutto“, mandando di fatto in pensione i vecchi contratti con canone di abbonamento linea più chiamate a consumo. Per farla breve, in due parole: gli abbonati di fonia, oggi, accedono automaticamente all’offerta “Tutto voce” (chiamate illimitate, canone incluso) a 29 euro al mese; se, […]

Non TIMerito più.

Dice che i due tizi qui sopra costano; fare pubblicità in televisione costa, e tanto. E allora sono felice di aver dato il mio contributo, anch’io, un “insignificante” obolo da cinque euro, per sostituire il numero di carta di credito -vecchio/nuovo- associato al mio contratto telefonico. Operazione impossibile da fare online, naturalmente. Pare siamo in […]

iPhone 3G: chi è il primo pirla che se lo compra?

Senza offesa, naturalmente. Qui siamo di fronte all’incontro di due strategie diaboliche, quella di Apple e quella del cartello Voda-Tim; la prima ci aveva già abituati, lo ricorderete con il lancio del primo iPhone negli US, a chiedere X dollari e poi, subito dopo, a chiedere X meno 100 dollari. I secondi, ed anche qui […]