Una bella persona

“Mi fermo ancora solo un attimo, è tardi e devo andare“. Me la sono immaginata così la sua dipartita da questo mondo, così come i pranzi di Natale degli ultimi trent’anni a Parabiago. Dalla ‘sua Antonietta“, sua cugina, mia mamma. Arrivava di corsa, dopo aver detto Messa solenne, prima da Cinisello Balsamo, poi da Trezzo sull’Adda, […]

C’è la crisi: ad Agosto il blog non chiude.

Qui si continua a lavorare, rinunciando a ferie in posti esotici e pellegrinaggi vari; solidali con i nostri governanti. Ai loro ritmi, però. Buon lav..acanze. Leggi anche: Ecco la mia manovra: tiè! Il 4G, (sic)come non l’avete visto mai. Poi tocca alla signora Elsa. Il trattamento della convulsione febbrile Buon per voi. Ma noi?