E il signor Brambilla se la fece sotto dalla paura

All’anagrafe Brambilla Umberto, da Ristrutturate di Sopra, Padania. Guardato in cagnesco dall’orgoglioso popolo padano, ieri sera a Bergamo. Il leader maximo Umberto Bossi aveva appena chiesto scusa ai militanti perché “i danni sono stati fatti da chi porta il mio nome”.

Io li odio i nazisti dell’Illinois

Oggi pomeriggio ho chiamato al telefono Mauro Moretti, amministratore delegato di Trenitalia, per manifestare il mio pacato disappunto su quanto accadutomi oggi. Più di un’ora su strade innevate, all’alba, per raggiungere la stazione di Piacenza e scoprire che il Frecciarossa per Roma era stato cancellato (non me lo potevate dire/scrivere/cinguettare prima?). Mauro, lo chiamo così […]

Il 4G, (sic)come non l’avete visto mai.

Leggo: ‘Lte, Bernabè: “Licenze onerose. Sottratte risorse ad investimenti“‘ e rimango sgomento. Il numero uno di Telecomitalia, tra le assegnatarie -quest’ultima- delle frequenze messe all’asta dal Tesoro per la prossima generazione di fonia mobile, si lamenta dell’eccessivo esborso, pur se atteso (“…che noi sapevamo sarebbe stata onerosa, per delle frequenze non disponibili se non tra […]