Per un pugno di tapiri

Niente di paragonabile all’epico Joe, interpretato da Clint Eastwood, nella parafrasata pellicola di Sergio Leone. E nulla da dire -o veramente poco- riguardo al fatto che un funzionario della Farnesina lasci trapelare, così, notizie probabilmente riservate. Qualcosina, invece, sulla “scelta” del destinatario della comunicazione che, da par suo, non vede l’ora di svelare al mondo il “lavoro silente” -ora non più- del Ministero; egregiamente spalleggiato dal compare Saro, Fiorello all’anagrafe, e la sua folta platea da cinquecentomila followers su twitter.

@VStaffelli: ieri ho appreso da un funz. della Farnesina che per Rossella Urru stanno facendo un lavoro silente per farla tornare!! Sono contento !!!

Ancora:

@VStaffelli: Ho saputo che tutto ciò vale anche per gli altri rapiti e che le trattative nn si sono mai fermate!! Benissimo!

Naturalmente anche il sottoscritto spera nell’efficacia delle azioni in atto; ma non è questo il punto.