Per un pugno di tapiri

Niente di paragonabile all’epico Joe, interpretato da Clint Eastwood, nella parafrasata pellicola di Sergio Leone. E nulla da dire -o veramente poco- riguardo al fatto che un funzionario della Farnesina lasci trapelare, così, notizie probabilmente riservate. Qualcosina, invece, sulla “scelta” del destinatario della comunicazione che, da par suo, non vede l’ora di svelare al mondo […]