L’asse Lingotto-Gemonio

Andrea Agnelli, giovane presidente della Juventus, oggi in conferenza stampa si aiutava con dei fogliettini scritti da chissà chi; immediato il parallelo col Trota ed il “suo” recente discorso su tv e nuovi media. Rimandati entrambi (sigh, solo) a settembre.