Si ascoltava meglio quando si ascoltava peggio. La musica.

Ci pensavo stasera, dopo cena, quando con la 9-enne che ‘gira per casa‘ stavo ascoltando un po’ di musica alla TV; ho dovuto cambiare canale -repentinamente- non so bene se per le immagini o per le parole (nb: in Inglese). Forse stavo meglio io nel 1979, quando per sentire la musica(*) non c’era bisogno di […]

Google TV: la convergenza web-tv di Mountain View

Praticamente quello che da queste parti già si fa con Miro e similari, con un pc (media center?) collegato alla tv; questa volta in un tutt’uno, tv “tradizionale” e sistema operativo integrati grazie a Chrome e Android, e la potenza (o diabolicità) di Google a disposizione. Vedremo Montalbano interrotti da notifiche di ricezione email e pubblicità adsense?

Who Wants to be a Millionaire owned

Regis Philbin, conduttore televisivo classe ’31, è una “mia” vecchia conoscenza; quando a Philadelphia seguivo con molta simpatia il suo Who wants to be a Millionaire. Guardate questo spezzone del programma e godetevi (letteralmente godetevi) il finale. Capirete -ed aggiungerete al vostro vocabolario d’inglese- il perchè della parola ‘owned‘.