E il signor Brambilla se la fece sotto dalla paura

All’anagrafe Brambilla Umberto, da Ristrutturate di Sopra, Padania. Guardato in cagnesco dall’orgoglioso popolo padano, ieri sera a Bergamo. Il leader maximo Umberto Bossi aveva appena chiesto scusa ai militanti perché “i danni sono stati fatti da chi porta il mio nome”.

Sicuro? Sì. Veramente sicuro? Sì. Confermi? Sì.

Enel chiede scusa per l’errore e mette le cose a posto, riportando nei suoi corretti valori la bolletta stratosfericamente sbagliata da 65 mila euro. Si è trattato di un caso davvero eccezionale che ha coinvolto il nostro sistema informatico. Un’anomalia su un sistema che prevede ben tre livelli di controllo e che ha sempre funzionato […]