Il fai da te che non fai te. Un nuovo baratto.

Buio pesto fuori, ieri, serata quasi da Settimana Enigmistica: mentre, beato, riposo le membra sulla mia adorata ottomana, “unisco i puntini“, in questo modo: sono affezionato cliente di attività commerciali del ‘fai da te‘ (Brico, Ikea, etc.) sono orgoglioso ambasciatore di Timerepublik, una ‘banca’ del baratto, pagato in tempo A puntini uniti, ecco cosa m’è apparso: io a passeggio […]

Giuro.

Giuro che questa volta le avrei concesso qualche minuto del mio tempo, lo giuro. Ma alla prima domanda: “Lei ci conosce? E’ nostro cliente?“, da buon (ancora-nei-fatti) monopolista, cosa avrei dovuto risponderle?!? Ho optato, invece, per un più morbido: “Be’, dovrebbe saperlo, sa… registro delle opposizioni, etc. etc.“. E lei, senza sapere che avrebbe potuto continuare tranquillamente: […]

Indovina chi viene a… chattare

E’ solo colpa mia: il badge di Google Talk sulla home page del blog l’ho messa io (ma come parlo?!?). E lui, lo stupido automa, si mette in stato “Altolà-chi-va-là?” e mi avvisa dell’arrivo di uno sconosciuto con il seguente messaggio: “You are chatting with an unidentified user. Be careful what you discuss“. E io […]