Mamma, sono sul giornale!

Di Achilli ed Egomnia scrissi, forse per noia, qui ben cinque anni fa. Tornato, ahimè, di recente alla ribalta, vi invito -se proprio vi avanzano dieci minuti- ad approfondire quanto scrivono e narrano Fabio e Matteo, qui e qui. Per il resto, direi di passare oltre e cominciare a “mitopoiesizzare” il bel tipo in copertina qui sopra. Leggi […]

Lo Zuckerberg che non è (ancora) stato.

Come per Volunia, annunciato in grande stile e ritenuto da molti un deludente flop, anche per Matteo Achilli e il suo Egomnia arrivano i primi problemi. Troppo velocemente definito come lo “Zuckerberg Italiano“, una piattaforma realizzata con interfacce fine anni ’90, è di oggi l’invio di una email riguardante gli aggiornamenti del prodotto che mostra, […]