Societé Générale, ancora sul caso Kerviel

Pubblicato Etichettato come Business

Ancora sul caso Kerviel, trader truffaldino di Société Générale. Un articolo pubblicato oggi sull’International Herald Tribune, facendo riferimento ad un recente audit interno, anticipa i contenuti del report che verrà discusso nella riunione degli investitori di martedì prossimo. Nel comunicato si legge della responsabilità di due manager supervisori -già licenziati- e della stessa sorte toccata all’assistente di Kerviel. Un modo strano, questo, di trattare la vicenda; a riprova, pronte le reazioni di diverse schiere di consumatori d’oltreoceano e probabile class action in arrivo. Société Générale, dal canto suo, parla di investimenti immediati di 100 milioni di euro per la sicurezza e la gestione del rischio. Per Kerviel, invece, si prevedono un massimo di pena di reclusione di 3 anni ed una multa di 370.000 euro. Seguiremo (interessati) come e se la vicenda andrà a finire.

(foto: Phil Moore)