Shopping online in Italia: sconfortante

Pubblicato Etichettato come Business, Personal, What?!?

Titolo pesante ma -credetemi- non è mia intenzione generalizzare; so bene che da noi alcune realtà, decisamente di nicchia, offrono ottimi servizi al consumatore, anche online. Voglio solo raccontarvi dei miei due ultimi acquisti via web, uno di carattere teutonico e l’altro nostrano. Sinteticamente: i tedeschi, dieci minuti dopo aver ricevuto ordine e pagamento (paypal), mi inviano mail di conferma dell’avvenuta spedizione; includono anche il codice per seguire le fasi di spedizione del corriere. Tempo ventiquattro ore e la merce, un telefonino, è in mie mani. Gli italiani, invece, ricevono molto rapidamente ordine e pagamento; inviano una mail di ringraziamento e poi si dimenticano di spedirti la merce (una memoria per pc). Allora tu devi scrivere al loro customer support che “magicamente“, in più di quanto si possa mai immaginare, ti informa via sms dell’avvenuta fatturazione. E la merce? Arriverà, scrivono in minuscolo da qualche parte. Quando… non si sa.