Nuove opportunità di business, anno 2011. Com’è andata?

Pubblicato Etichettato come Business
new business

graffiti remover

Partiamo da questo articolo apparso su Forbes nel 2011. Ogni tanto mi appunto un link, molto spesso me ne dimentico e quando -tempo dopo- me ne accorgo “gioco” (è divertente, provateci!) a riesaminare lo stato di realizzazione delle profezie in esso contenute.

Eccone alcune:

  • Networking Services: forse uno, insieme a “quell’altro più famoso“, dei mestieri più antichi del mondo; in questi ultimi anni, forse, si è sviluppata la consapevolezza dell’importanza di questo ruolo in azienda e relativa sua monetizzazione. A proposito, un vero professionista del networking lo potete trovare qui;
  • Online Internet Researcher: necessità non percepita dal grande pubblico, ma ce ne sarebbe un gran bisogno; nel frattempo continuiamo ad arricchire chi delle bufale ha fatto il proprio business;
  • Graffiti Removal: questo business è esploso: provate a cercare su google “rimozione graffiti“. Peccato siano proporzionalmente aumentati anche i casi di imbrattamento muri. Che le due cose siano collegate?
  • Medical Transcriptionist: troppo facile incappare nell’errore umano, troppo rischioso. Business da re-inventare; magari nell’era di intelligenza artificiale e bot?
  • Pet Taxi Service: idea ancora da sfruttare. UberPet?
  • Health/Fitness Centers for Corporation: se ne parla molto. I più trendy dedicano interi locali a palestre, molto spesso desertificate. Che manchi l’incentivo giusto?

Also published on Medium.

Pubblicato
Etichettato come Business