Tag: tempo

13/03/2013 / Life

Due servizi, e non sono gli unici, per continuare a vivere anche dopo il trapasso; almeno sui “social“: DeadSoci.al e _livesOn. Entrambi si ripromettono di mantenere in vita i vostri flussi informativi su Twitter, Facebook e LinkedIn. Il primo pubblicando tweet programmati per tempo (auguri, etc.), l’altro -con un po’ più di scienza- “scimmiottando” le vostre abitudini in vita, cercando di…

12/03/2013 / Life

Esistono regole felici per vivere bene il proprio lavoro? Ma soprattutto, esistono delle regole? Inc. ha provato a rispondere al quesito mettendo insieme un elenco di 17 utili accorgimenti; io ne ho ripresi alcuni, qui sotto, aggiungendo qualche commento ‘in zona sales‘.

1. Guarda (solo) te stesso. Paragonarti agli altri, seppur a volte scorciatoia per ottenere piccole soddisfazioni, è una vera perdita di tempo; soprattutto perché, così facendo, c’è il rischio di ‘appianare‘ le proprie ambizioni e capacità su quelle -certamente diverse- di altri colleghi.
Sales tip: i migliori leads vengono assegnati al tuo collega, ma il merito (riconosciuto?) sta nello scovare affari ancor più belli senza bisogno dell’aiutino.

2. Conosci ed ama te stesso. E’ il tuo lavoro, parte della tua vita; cerchi di svolgerlo nel migliore dei modi, come il resto della tua vita. Non c’è spazio, in entrambi i ‘luoghi‘, per scorrettezze, sopraffazioni e sospensioni dell’etica.
Sales tip: non venderti la mamma perché al prossimo quarter potrebbe non essere più disponibile.

3. Non fare il passo più lungo della gamba. Promettere l’impromettibile non porta risultato; né per te, né per il tuo team.
Sales tip: non gonfiare il forecast.

01/03/2013 / Business

Giuro che questa volta le avrei concesso qualche minuto del mio tempo, lo giuro. Ma alla prima domanda: “Lei ci conosce? E’ nostro cliente?“, da buon (ancora-nei-fatti) monopolista, cosa avrei dovuto risponderle?!? Ho optato, invece, per un più morbido: “Be’, dovrebbe saperlo, sa… registro delle opposizioni, etc. etc.“. E lei, senza sapere che avrebbe potuto continuare tranquillamente: “Ah, lei è iscritto al…”…

25/10/2012 / Business

Alla Open Source Conference oggi a Milano c’erano molte persone; io ci sono stato per poco -agenda fitta di impegni- giusto il tempo di salutare qualche amico (Roberto, Sergio, Valerio, Gianni, Ilario, Gianni, Carlo, Flavia, Luca, Alberto, Paolo, Lorenzo ed altri ancora). Non ho seguito nessuno degli interventi di vendor ed integrator anche perché, qui lo confesso, non amo particolarmente -né sostengo-…

14/10/2012 / What?!?

Che dice che piove; domani, a Roma. Avvisate Alemanno.

15/04/2012 / Musica

Marcus Miller: non c’è bassista (che si rispetti) che non lo conosca; io l’ho scoperto anni fa, passeggiando per le vie di Orvieto (tempo di Umbria Jazz). Mettetevi comodi, scegliete un buon setup audio; morbido. Sognate. Dimenticavo: questo mercoledì è a Milano, fino a sabato, per quattro serate, al Bluenote.

03/04/2012 / Life

Scrive lo Scorfano: Infatti, da qualche anno in qua, è invalsa e diffusissima la viziosa abitudine che siano i genitori a fare i compiti insieme a i figli, sempre. Ripeto: sempre, non una volta ogni tanto, in casi eccezionali e quindi comprensibili; ma sempre, tutti i giorni. «Altrimenti non li fanno» mi dice mia sorella, che ha due bimbi piccoli.…

27/03/2012 / Business

Un passaggio da un articolo di Alessandra Colonna; lo riporto qui sotto, come spunto di riflessione per i miei amici e colleghi commerciali in ansia da prestazione, quelli dello “Sconto a tutti i costi perché oggi chiude il quarter“: La misurazione di un successo negoziale non può prescindere dalla soddisfazione degli obiettivi e soprattutto dagli interessi di tutte le parti…

04/02/2012 / Cool

L’amico Franz ha cominciato a scrivere per Apogeonline: Ho iniziato a scrivere qualche cosa anche qua. Per ora si è parlato della questione pcAnywhere, ovvero della poca chiarezza di Symantec su di una intrusione subita già qualche tempo fa, e di SCADA (e treni). Complimenti! update: scopro che anche Andrea, partner di lavoro in Zephirworks, ha iniziato a collaborare con Apogeo. Complimenti anche a…

08/11/2011 / Personale

“Questa è l’ultima volta che ci vediamo”, mesta sussurra Miss Sue in quest’ultimo e lungo giorno d’Ottobre. E’ come l’avevo lasciata qualche tempo prima: capelli in ordine, frangia ben scolpita sopra i dolci occhioni verdi, registratori inconsapevoli del mio fin qui. La vestina a righe bianche e blu, un po’ sgualcita, mi ricorda l’amore speso -un tempo, ora non più-…