La rotowash dei profili social

Prendo a prestito l’immagine della lavapavimenti più famosa d’Italia per dipingere velocemente questa “nuova” opportunità di business (non nuovissima, ne parlavo anni fa, oggi attuale più che mai). Gli Stati Uniti d’America hanno deciso di chiedere ai prossimi stranieri richiedenti visto di presentare i propri account social e relativa storia degli ultimi cinque anni.

“The US State Department will now require new visitors to the United States to hand over their social media account names as well as email addresses and phone numbers used over the past five years”

Quanto sareste disposti a spendere per un servizio di ripulitura dei vostri profili social? Quanto per ottenere -nottetempo- dei nuovi profili facebook, instagram ed altri ancora, cronologia quinquennale inclusa, sanificati ed in linea con il vostro percorso professionale, la vostra richiesta di ingresso nel paese del Big Mac?  Foto imbarazzanti, commenti stupidi, razzisti, scritti di ogni genere che scompaiono in uno schiocco di dita. Dite, quanto?

Post tags