Italians?!? What the heck…

“Italian hackers arrested for credit card details gleaned from the Internet”, they wrote. Two Romanians (not Italians) and two Bangladeshi (not Italians) operating from a call center in the Casilino area (Rome… Italy???). Hey folks, I’m just jokin’…

Steorn: mai più ricariche

“La tecnologia di Steorn produce energia gratuita, costante e pulita. Ciò può fornire una vasta serie di benefici, dal non dover più fare benzina o ricaricare il telefono cellulare ad una soluzione genuina per la produzione di energia a zero emissioni”. Se tutto ciò fosse vero… dove devo firmare? (Via Futuro Prossimo)

Jaiku: the social (nokia-ish) phone book

Jaiku is (or will be) the ‘social phone book’, a phone book that lets you share your real-time rich presence from the phone. From Jaiku’s blog: “We invented the term ‘rich presence’ to describe the many relevant things a phone knows about you. Rich presence on Jaiku includes an IM-style away line, your phone profile […]

Googlemains

Ovvero the Google’s growing list of domains; io non sono stipendiato dal gigante di Mountain View, a differenza dell’amico Franz, ma trovo interessante il punto di vista di questo singolare osservatorio.

Links: collezione 14 luglio 2006

Oggi segnalo tre link interessanti, ad altrettanto interessanti progetti. Il primo è KoolIM, sito che vi permette di log-garvi a diversi servizi di Instant Messaging (Aim, Msn, Yahoo, etc.) senza dover installare alcun client sulla vostra macchina. Il secondo arriva da zona Microsoft (per acquisizione); si tratta di FolderShare, che si ripromette di tenere sincronizzati […]

Inquietante HP

Dall’Ottobre prossimo il vostro PC aziendale potrà essere sottoposto ad un servizio di penetration test ‘bonario’ (come il famoso virus?), erogato direttamente da HP; la scommessa del colosso di Palo Alto è quella di imparare le tecniche di penetrazione dai veri hacker (?), utilizzarle per verificare il grado di esposizione della macchina cliente (?), il tutto senza […]

Sophos and the Macs

Sophos is saying that ‘many home users should consider switching to Apple Macs, to shield themselves from the malware onslaught’. Why? Mister Graham Cluley, senior technology consultant at Sophos, talks about ‘hackers that seem happy to primarily target Windows users and not spread their wings to other platforms’. His conclusion is easier than it’d appear: ‘It seems likely […]