Social profiling 1.0

domandare

C’è chi si fa in quattro, là fuori sull’internet, quando si tratta di “profilare un utente“; soprattutto nell’inventarsi metodi sempre più sofisticati per sapere che ne pensiamo noi consumatori dell’ultimo prodotto lanciato sul mercato, che opinione abbiamo del politico di turno e quante volte passiamo sulla pagina web dell’oggetto tal-dei-tali.

Tecniche che, paradossalmente, vengono riprese dal mondo digitale e riadattate per trovare nuove applicazioni nel mondo reale. Paradossalmente, dico, perché qualche volta per sapere se una cosa mi piace basterebbe… chiedermelo. No?!?