Il ladro di polli ai tempi del big data

Se sei un professionista del furto con scasso e, allo stesso tempo, appassionato di dati, il mio consiglio è quello di abbandonare la “professione” e trasformare la tua passione in un lavoro a tempo pieno: data analyst e data scientist sono ricercatissimi dal mercato. Se, invece, la professione ti ha veramente ‘preso‘ -e qui gli auguri li indirizziamo alle tue eventuali […]

Living on the edge

No, niente Aerosmith. Molto peggio. Del tipo che ultrabanda, innovazione, quattro o cinqueggì, startup, digitalizzazione, Rio Bo’ e Biancaneve… e poi ti trovi in pieno centro a Milano, a mille centimetri di distanza dalla cella gsm più vicina, e lo smartphone -inesorabile, lassù in alto a sinistra- dice “E”, come ecchecc… ehm, Edge. Evviva! Leggi anche: L’Open Source è […]

Brebemi, 100% Phoneproof?

Nonostante al mattino ci transitino solo in due, io e il mio collega della Val Camonica, la Brebemi -la nuova direttrice Milano/Brescia- sta diventando una delle tratte autostradali più pericolose d’Europa. Complice lo scarso traffico, gli autisti che la solcano trascorrono la maggior parte del  loro tempo con lo sguardo fisso su facebook e snapchat. Da casello […]

La mia prima [chat]bot

Non ho saputo resistere, impetuosa l’ondata ha travolto anche me: ho scritto la mia prima (è femmina) [chatter | chat] bot. Cosa fa? Nulla, come la maggior parte dei suoi simili oggi sul mercato: assolutamente nulla. Se non rispondere “Sono io, cosa vuoi sapere?” se le si domanda “Qual è la prossima ‘big thing’ tecnologica?“. E’ andata in loop. […]

Che al mercato mio padre comprò

Dice che il canone Rai si pagherà in bolletta. La bolletta si potrà pagare a rate grazie ad un fondo messo a disposizione dall’Europa; con la sottoscrizione di questo finanziamento si guadagneranno un centinaio di Punti Fragola. Con mille punti e qualche euro di differenza ci si comprerà una TiVù ultimo modello. La differenza potrà essere pagata in bolletta, […]

Sono stato allo showroom Panasonic. Cioè, volevo dire Expo Milano 2015.

Ebbene sì, finalmente ci sono stato anch’io; forse in uno dei giorni più trafficati di sempre. Ho visto: tanta gente; tanta gente in coda; tanta gente litigare in coda; tanta gente mettersi in coda al padiglione del Kazakistan anche se avvertiti delle tre ore di attesa; tanta flora fatta di plastica; tanta fauna fatta di plastica; […]

Visioni olistiche

Aveva ragione Douglas Adams. Nel suo “Dirk Gently. Agenzia di investigazione olistica” narrava de: […] l’investigatore Dirk Gently, protagonista del romanzo insieme al suo ex compagno di college Richard MacDuff, si arrampica sugli specchi per spiegare alle sue anziane clienti come funziona quella sua impostazione olistica del lavoro investigativo per cui, essendo tutto connesso, anche […]

Cocoragionamento

Sentito poco fa, intervistato in diretta a Radio24, Giovanardi dice che il solo rumore della discoteca provoca sballo e danni permanenti al cervello. Dice anche di conoscere le discoteche, perché le frequenta. Giovanardi ha ragione. Nessuno trovato.